La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Lunedì 21 Agosto 2017 18:17    Stampa
Sagra del pesce, in migliaia al porto ma non sono mancate proteste
Termoli - Turismo Termoli
SagraPesce2017TERMOLI - Si chiude con 2.400 chili di pescato freschissimo cucinato in porto e 6 mila vaschette di frittura vendute a 5 euro ciascuna, l'edizione della Sagra del pesce 2017, manifestazione di punta dell'estate termoleseNon sono mancate proteste e polemiche per oltre 100 persone rimaste senza vassoio dopo aver acquistato il biglietto.
Il pescato, infatti, è terminato ed a causa dell'enorme richiesta. Il porto termolese in occasione dello storico appuntamento, è stato inondato di gente, tra residenti e turisti. In migliaia si sono riversati sulla banchina e per tale motivo la Cooperativa Aqva 42 che ha curato l'evento, non è riuscita ad esaudire tutti gli utenti in fila diverse ore per l'acquisto dell'agognata vaschetta. Coloro che avevano acquistato il ticket senza riuscire ad avere la frittura, sono stati rimborsati. La Sagra del pesce insieme a San Basso restano i due appuntamenti più rilevanti del cartellone estivo ed a cui i termolesi così come i turisti sono affezionati. 
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)