La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Antonella Salvatore    Giovedì 24 Novembre 2016 21:12    Stampa
Processo Silcra, assolto ex sindaco Colletorto Tosto. Gli altri prescritti
Larino - Cronaca Larino
tribunaleaulaLARINO - Ha rinunciato alla prescrizione ed è stato assolto con formula piena l'ex sindaco di Colletorto, Fausto Tosto dall'accusa di truffa aggravata a conclusione del processo scaturito dall'inchiesta della Procura di Larino sul progetto "Silcra", l'installazione di internet veloce nei paesi del Cratere sismico.
La sentenza è arrivata in serata dal collegio dei giudici, presieduto dal magistrato Vezzi. Una vicenda iniziata nel 2008 allorquando scattarono le indagini sul "fiume di soldi", circa 1 milione di euro, erogato dalla Regione Molise per installare la banda larga  nei paesi dell'interland costiero tra cui Colletorto, Santacroce e centri adiacenti. Nel mirino della Procura finirono diversi personaggi noti tra cui il primo cittadino di Colletorto ma anche imprenditori della zona. Dieci, invece, gli imputati al processo. L'ex primo cittadino, difeso dal penalista Fabio Del Vecchio, è stato prosciolto insieme ad un dipendente del Comune anch'egli rinunciatario della prescrizione mentre per gli altri 8 è stata applicata la prescrizione. "E' la piena correttezza dell'operato di Tosto - ha commentato Del Vecchio - che è stata dimostrata. C'è grande soddisfazione per questa decisione".
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623