La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Lunedì 18 Dicembre 2017 10:19    Stampa
A Larino Protezione civile al lavoro per trasporto acqua a domicilio
Larino - Cronaca Larino
Larino CentroLARINO - Continua il lavoro dei volontari di Protezione Civile dell’A.M.P.A. che, per il secondo giorno consecutivo, hanno assicurato acqua potabile ai residenti in Contrada Monti. In attesa dei pezzi di ricambio necessari alle riparazioni delle stazioni di sollevamento del serbatoio, il servizio di trasporto dell’acqua a domicilio continuerà fino al termine dell’emergenza. 
“A causa del maltempo degli ultimi due giorni, che ha reso impraticabile per l’autobotte la strada di accesso al serbatoio di Contrada Monti, i volontari della Protezione Civile hanno soddisfatto a domicilio tutte le richieste giunte in Municipio, circa cinquanta tra famiglie e aziende zootecniche – ha spiegato l’assessore Michele Palmieri – lunedì, se le condizioni del terreno lo permetteranno, si tenterà di raggiungere il serbatoio e di riempirlo, in ogni caso sarà garantito per tutti i residenti il trasporto dell’acqua direttamente a casa, contattando il Comune o la Polizia Municipale”.

Nel frattempo, per oggi sono attesi i ricambi per le pompe di sollevamento danneggiate e nell’arco delle successive ventiquattro ore il servizio idrico dovrebbe essere riattivato in tutta Contrada Monti.

“Scusandoci con i cittadini che stanno soffrendo così tanti disagi – ha concluso l’assessore Palmieri – possiamo assicurare loro che non saranno lasciati soli e che l’Ufficio Servizi Civili, intervenuto immediatamente, ce la sta mettendo tutta per risolvere al più presto il problema. Un ringraziamento doveroso, infine, va fatto ai volontari dell’Associazione Molise Pubblica Assistenza e alla Protezione Civile, senza dei quali sarebbe stato impossibile fare fronte a questa nuova emergenza idrica”.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623