La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Venerdì 11 Maggio 2018 10:06    Stampa
Rubano piastrelle ma vengono fermati dai Carabinieri Larino. Denunciati romeni per ricettazione
Larino - Cronaca Larino
CarabinieriLarinoLARINO - I Carabinieri della Compagnia di Larino hanno denunciato un 34enne e un 36enne, di origine rumena, residenti a Portocannone, per concorso in ricettazione. I due nei giorni scorsi sono stati fermati, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio finalizzati a prevenire e reprimere i reati predatori, a bordo di un’autovettura di media cilindrata sulla s.p. 137, agro del Comune di Larino, dai carabinieri del nucleo operativo, collaborati da quelli del nucleo radiomobile della Compagnia di Larino.
Nel corso della successiva perquisizione veicolare, sono stati trovati in possesso di 35 pacchi di piastrelle, di cui non hanno saputo giustificare la provenienza, pertanto, considerata anche l’ora tarda, circa mezzanotte, il materiale è stato sottoposto a sequestro, unitamente all’autovettura per effettuare i necessari accertamenti.
Al termine dei quali emergeva che le mattonelle erano state rubate in un deposito di una ditta di costruzioni di Larino e che l’autovettura era sprovvista di copertura assicurativa e il conducente privo di patente di guida.
 Il materiale rinvenuto sarà, a breve, restituito al legittimo proprietario.
I due sono stati denunciati per concorso in ricettazione e proposti per il rimpatrio con foglio di via obbligatorio alla Questura di Campobasso perché ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica.
Gli atti assunti sono stati inviati alla Procura della Repubblica di Larino per gli adempimenti consequenziali. 
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623