La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Giovedì 20 Settembre 2018 09:21    Stampa
Appello Comitato Basso Molise Bene Comune a 17 sindaci per deliberare su riapertura pronto soccorso Vietri
Larino - Cronaca Larino
comitatoLARINO - Appello del Comitato Basso Molise per il Bene Comune ai sindaci di 17 comuni dell'hinterland costiero affinché con delibera amministrativa richiedano ai vertici Asrem l'immediata riapertura del Pronto Soccorso al Vietri di Larino. Gli stessi chiedono la riattivazione del reparto di oculistica nel presidio frentano.
Gli amministratori interpellati sono: Larino, Montelongo, Bonefro, Casacalenda, Provvidenti, Ururi, Guardialfiera, Palata, Montorio nei Frentani, Montecilfone, Rotello, Santa Croce di Magliano, San Giuliano di Puglia, Morrone del Sannio, Acquaviva Collecroce, Ripabottoni, San Martino in Pensilis, tutti centri fruitori del Vietri.

Durante la raccolta di firme, tuttora in corso per la riapertura del pronto soccorso h 24, il Comitato ha avuto modo di ascoltare le storie, le esigenze, le richieste dei cittadini dei comuni colpiti dagli eventi sismici attuali e del 2002.

"I molisani dell'entroterra si sentono abbandonati dalle istituzioni e vulnerabili da un sistema sanitario che non garantisce un immediato soccorso in patologie tempo dipendenti e non tiene conto della sismicità di queste aree" hanno dichiarato dall'associazione che ha inviato al sindaco di Larino una richiesta di incontro per discutere in merito al tema Pronto Soccorso e al rientro delle attrezzature e del personale medico e infermieristico del reparto di Oculistica. L'istanza fa seguito alla decisione dell'Asrem di uno spostamento temporaneo del reparto esclusivamente per l'estate.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623