La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Mercoledì 17 Luglio 2013 13:22    Stampa
Avviso pubblico del Gal Larino per progetto "Scauting"
Larino - News Larino

LARINO - Il Gal Innova Plus s.r.l. di Larino, ha pubblicato l’avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse da parte delle imprese agricole, agroalimentari ed artigianali dell’area Leader, finalizzate all’adesione al servizio di “scauting” nell’ambito del progetto di cooperazione interterritoriale “Territori che fanno la cosa giusta”. Il Gal Innova Plus s.r.l. è impegnato, in qualità di partner, nell’attuazione del progetto di cooperazione “Territori che fanno la cosa giusta”, il cui obiettivo generale è quello di “supportare la capacità competitiva dei territori coinvolti attraverso processi di eco-innovazione basati sulla sostenibilità delle produzioni, l’efficienza delle imprese e una governance aperta nell’ambito della quale gli enti locali possano esprimere un ruolo di supporto allo sviluppo e i centri di competenza siano disponibili a divenire attori del processo di cambiamento condiviso”.

In particolare, obiettivo del presente Avviso è quello di selezionare le PMI operanti sul territorio Leader per coinvolgerle in un percorso volto all’introduzione di innovazioni eco-sostenibili, di innovazioni di prodotto e di processo, attraverso attività di audit e check up aziendali (“scauting”) e relativa assistenza tecnica. Possono presentare la manifestazione di interesse i titolari delle imprese agricole, agro-alimentari e artigianali le cui sedi operative sono localizzate nei Comuni dell’area Leader di competenza del GAL Innova Plus s.r.l. (Acquaviva Collecroce, Bonefro, Casacalenda, Civitacampomarano, Colletorto, Guglionesi, Larino, Lupara, Mafalda, Montecilfone, Montelongo, Montorio nei Frentani, Palata, Ripabottoni, Rotello, Santa Croce di Magliano, San Giuliano di Puglia, Tavenna).

Le imprese aderenti e selezionate potranno beneficiare di un servizio di scouting consistente nella rilevazione di dati aziendali, nell’esame delle criticità e nella elaborazione di soluzioni innovative sia in termini di processo che di prodotto. Tale attività sarà supportata e condotta da esperti del Gal e dell’Associazione per l’innovazione utile e sostenibile Futuridea.

Gli ambiti per i quali le imprese potranno presentare le manifestazioni di interesse sono: 1. sicurezza alimentare e tracciabilità; 2. nuove colture e rimodulazione degli ordinamenti produttivi; 3. energie rinnovabili; 4. risparmio energetico; 5. eco-serre a emissione 0. La manifestazione di interesse, compilata secondo lo schema di cui all’allegato “A” e sottoscritta dal legale rappresentante dell’impresa, dovrà essere inoltrate al Gal Innova Plus s.r.l., Via Cluenzio n. 28 – 86035 Larino (CB), tramite fax (0874/833755) o mail (innova Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) o consegnate a mano, entro e non oltre le ore 13,00 del 15 ottobre 2013. Il presente avviso e l’allegato “A” possono essere scaricati dal sito www.innovaplus.it.

mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623