La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Domenica 26 Febbraio 2017 23:36    Stampa
Carro “Ritorno alle radici” vince 42ª edizione Carnevale Larinese
Larino - Turismo Larino
Oltre 5000 le presenze registrate domenica nella Cittadella del Carnevale, in attesa dell’ultimo evento in programma martedì prossimo al Teatro Risorgimento dove saranno premiate le maschere più belle.
CarnevaleLarino42LARINO - “Ritorno alle radici”, il carro allegorico del gruppo costruttore “Modellarte – Gatti Randagi – Briganti” si è aggiudicato il trofeo “Larinella” che incorona il vincitore della 42° Edizione del Carnevale di Larino. Un’edizione certamente sofferta, funestata dal maltempo che ha costretto gli organizzatori ad annullare la prima delle due giornate in programma (quella di sabato 25), senza però, alla fine, intaccare la piena riuscita della manifestazione di domenica 26.
Oltre cinquemila le presenze registrate all’interno della cittadella del Carnevale, sul Piano San Leonardo, lungo il circuito di sfilata di Piazza del Popolo, via Jovine e viale Giulio Cesare, dove i giganti di cartapesta ed i corpi di ballo hanno camminato, ballato, divertito i tantissimi visitatori assiepati ai lati delle strade, in un clima di generale e sano divertimento. Festa grande, infine, in Piazza del Popolo, gremita all’inverosimile, dove in serata si è svolta la premiazione dei quattro corpi di ballo e dei sei carri allegorici, tutti protagonisti indiscussi del Carnevale di Larino.

Perché al di là di ogni classifica, i vincitori restano tutti i ragazzi e le ragazze che per mesi hanno impegnato tempo e soldi, uniti dalla voglia di offrire un carnevale sempre migliore. Ancora una volta, il più bello del Molise, che ormai ha davvero ben poco da invidiare ai più blasonati d’Italia.

Di seguito la classifica dei corpi di ballo:

Balletto del carro “Solo chi sogna può volare” – 105 punti
Balletto del carro “Un flop da paura” – punti 104
Balletto del carro “Dalla parte del toro” – punti 103
Balletto del carro “Ritorno alle radici” – punti 96 
Questa invece la classifica finale dei carri allegorici in gara:

“Ritorno alle radici” – Gruppo Modellarte, Gatti Randagi, Briganti 108 punti
“Dalla parte del Toro” – Gruppo I Larinelli 107 punti
“Un flop da paura” – Gruppo Gioventù Frentana 94 punti
“Solo chi sogna può volare” – Gruppo Wajunciell 84 punti
“Il Mondo che non vorrei” – Gruppo Latitanti 83 punti
“E quando le parole finiscono inizia la musica” – Gruppo Ragazzi Centro Storico 64 punti.
Come di consutudine, la festa è continuata fino alla mezzanotte, tra musica, balli e allegria.
La 42° Edizione del Carnevale di Larino non è ancora finita. L’ultimo appuntamento in programma è infatti atteso per martedì prossimo – 28 febbraio – quando dalle ore 18.30 al Teatro Risorgimento è attesa la premiazione delle maschere (singole e di gruppo, senior e baby) più belle del Carnevale Larinese.


mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623