La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Saverio Metere    Sabato 24 Dicembre 2016 09:57    Stampa
BUON NATALE… PER ESSERE ORIGINALE
Rubriche - MyVoice
Siamo ancora nel guado e dal guado non si esce.
CastelloNatale2016TERMOLI - Alla mangiatoia di Betlemme si presentarono tre Re Magi: Gasparre, Melchiorre e Baldassarre. Il primo portava un boomerang australiano d’ORO, il secondo aveva il capo cosparso d’ INCENSO e l’ultimo aveva sul cammello un barile di  BIRRA che spesso serviva per fare ubriacare il SovranoErano stati sindaci della città e volevano  partecipare, ancora una volta, alle glorie cittadine. 
Durante le riunioni dei Consigli si erano posti, naturalmente, all’opposizione. In loro compagnia c’erano alcuni movimenti politici di recente formazione e movimenti PENTASTELLARI  che, nei momenti critici, staccavano la stella più luminosa che avrebbe dovuto interloquire per loro  ed indicare la strada da seguire verso la grotta municipale dove risiedeva il Sovrano. 
Questi, attorniato dai suoi fedelissimi e protetto dalla “lunga ombra”,  assiso sulla “sua” poltrona, per un giorno e in occasione delle feste natalizie, diventava buono. Con il calice alzato distribuiva auguri e consigli a destra e a manca:

“AUGURI A TUTTI QUELLI CHE, IN BUONA FEDE, NON CONOSCONO QUESTO DECALOGO.
E cioè:
che NON esiste  la GIUSTIZIA per i giusti ma solo per i potenti e i prepotenti;
che i campi di sterminio sono solo un’invenzione di  uomini cattivi;
che tutti i profughi che sono annegati non volessero semplicemente fare un bagno nel mare; 
che tutti gli uomini, donne e i bambini che partono dalle loro terre non vogliono venire in Europa per fare la villeggiatura;
che la LIBERTA’ E LA DEMOCRAZIA  inizieranno solo quando finiranno le guerre e ogni uomo potrà starsene LIBERO a casa sua con la propria famiglia;
che, da sempre, l’uomo fa la guerra solo per bramosia di potere e di denaro;
che l’uomo di oggi non è migliore di quello di quei popoli barbari che facevano stragi solo per depredare le popolazioni sottomesse;
che, spesso, è inferiore agli stessi animali che uccidono solo per sopravvivere. Quindi, quando si dice che…l’uomo è una bestia non è vero! E’ molto peggio;
che  aspetta le vacanze di Natale per mettersi in mostra, perché è  vanitoso e, il più delle volte, fa  gli auguri per convenienza, per abitudine: perché si usa;
che molti vanno anche a confessarsi i peccati così possono continuare a peccare”.

È difficile accettare o anche solo conoscere  tale DECALOGO. Ma  in un  periodo in cui tutti dobbiamo volerci bene (sic!), tra un panettone e un bicchiere di spumante, un sorriso ed una tombolata o una partita a burraco, oltre alle nostre disgrazie interne, pensiamo anche a chi trascorrerà un Natale tra le rovine del proprio paese o su un gommone al largo di Lampedusa.
Grazie per l’attenzione.

Saverio Metere
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Arte e Cultura

Giovedì, 16 Novembre 2017

Campionati del Mondo Show Dance, in Germania ci sarà anche il Molise

CAMPOBASSO - Ci sarà anche il Molise a rappresentare l’Italia ai prossimi Campionati del Mondo di Show Dance organizzati in ...

Altri Articoli: Arte e Cultura

Viaggi

Domenica, 24 Agosto 2014

Percorso tra Storia, Ulivi e Paesaggi

SPECCHIA - In questo mese di Agosto nasce la voglia e la passione per intraprendere un viaggio più che affascinante ...

Altri Articoli: Viaggi

Salute e Scienze

Giovedì, 16 Novembre 2017

Presentata oggi “La gara che vorrei”, una Raccomandazione civica promossa da Cittadinanzattiva

ROMA - È stata presentata oggi da Cittadinanzattiva, attraverso le sue reti del Tribunale per i diritti del malato e ...

Altri Articoli: Salute e Scienze

myVoice

Lunedì, 25 Settembre 2017

Tunnel, lettera aperta al Sindaco Sbrocca: Lei come Aristotele...

TERMOLI - Chiarissimo Sindaco Sbrocca, nella Sua intervista al TGR Molise – 20 u.s. – in ordine alla questione referendum ...

Altri Articoli: MyVoice