logo.png
Scritto da Redazione    Martedì 29 Agosto 2017 19:59    Stampa
Spaccia droga sintetica a Campobasso, arrestato da Squadra Mobile
sottocosta - Cronaca Molise
PoliziaPanteraCAMPOBASSO - Trovato in possesso di droga sintetica, finisce in manette. Si tratta di C.M., 26 anni, di Campobasso con precedenti penali. L'arresto del giovane scaturisce da una operazione antidroga messa in atto dalla Squadra Mobile del capoluogo con l'intenzione di bloccare la diffusione di droga sintetica nella zona. Gli agenti da qualche tempo hanno dato il via ad una serie di indagini che hanno portato al sequestro di alcune dosi di istamina purissima, la sostanza stupefacente dei rave party che si stava diffondendo con una certa velocità tra i giovani campobassani.

Il ventiseienne è stato trovato con 55 grammi di ketamina e subito bloccato con l'accusa di traffico e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e detenzione abusiva di armi comuni da sparo. Noto per le capacità nella manipolazione di droghe sintetiche, aveva costituito un traffico di droga acquistata tramite internet attraverso il "deepweb" (mondo on line parallelo a quello ufficiale dove è possibile acquistare droga e armi mantenendo l'assoluto anonimato), pagandola in "bit-coin" (moneta digitale). Lo stesso faceva arrivare i plichi postali in una casella di fermo posta affittata con un falso nickname.

La perquisizione domiciliare ha permesso di ritrovare presso la sua abitazione circa 30 plichi postali provenienti da paesi esteri e numerosi involucri di vecchie spedizioni, 2 bilancini di precisione ed altro materiale. C.M. è considerato uno dei maggiori canali di approvvigionamento e rivendita di Ketamina per il capoluogo molisano. Rinvenuti anche due "taser" (storditori elettrici muniti di dardi propulsi mediante una carica), strumenti assimilati alle armi. Il PM ha disposto la misura degli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)