logo.png
Scritto da Redazione    Lunedì 11 Aprile 2011 18:47    Stampa
A San Giuliano del Sannio le finali del Campionato regionale di tennistavolo
sottocosta - Sport Molise

SAN GIULIANO DEL SANNIO – Presso il centro Agorà di San Giuliano del Sannio si sono svolte le finali del campionato regionale individuale delle categorie giovanili e veterani. Ancora una volta la società dello Shalom Petrella Tifernina si è dimostrato il sodalizio più agguerrito a livello locale, andando a conquistare ben sette dei dieci titoli a disposizione. L’organizzazione è stata curata dal comitato regionale della Fitet Molise e dalla società dei Warriors 2010 di San Giuliano del Sannio che si sta impegnando alacremente per la promozione e divulgazione del tennistavolo su tutto il territorio molisano.

Non a caso la Fitet Molise ha deciso di far disputare le finali proprio a San Giuliano del Sannio per premiare l’impegno profuso fino ad oggi dal presidente Ricci e dai suoi più stretti collaboratori. I primi classificati di ogni categoria, inoltre, hanno conquistato di diritto l’accesso diretto ai Campionati Italiani. Soddisfatto della completa riuscita della manifestazione si è detto sia il presidente Cosimi, che tra le altre cose ha vinto la categoria Veterani, sia il presidente dei Warriors 2010 Ricci. Il lavoro unito alla pasione ripaga sempre dei sacrifici compiuti per nome e per conto dello sport.

mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)