logo.png
Scritto da Emiliano Perazzelli    Venerdì 02 Marzo 2012 17:14    Stampa
Mens Sana Campobasso: Alessandro di Pasquale è over
sottocosta - Sport Molise
CAMPOBASSO_ La Asd Mens Sana Campobasso comunica che il sig. Alessandro Di Pasquale non è più il capo allenatore della squadra partecipante al campionato di basket di Divisione Nazionale B - Girone C.

Nella giornata di martedì 28 febbraio ultimo scorso, il sig. Alessandro Di Pasquale ha comunicato a mezzo telegramma le dimissioni dall'incarico. La società ha dovuto accettare, considerata l'irrevocabilità delle stesse.
L'improvvisa decisione di recedere dalla responsabilità di capo allenatore ha lasciato impreparato l'intero sodalizio che, in questo frangente, ha riscontrato un elevato grado di maturità negli atleti tesserati che hanno proseguito ad allenarsi con encomiabile diligenza e professionalità in vista del prossimo impegno casalingo.

La società si riserva nei prossimi giorni di rendere pubbliche le azioni da intraprendere al fine di garantire una guida tecnica per la prosecuzione del campionato di DNB. Si rende necessario sottolineare che i vertici societari e la struttura delegata ai rapporti con la stampa non sono stati preventivamente né consultati, né informati della pubblicazione della notizia riguardante tali dimissioni, avvenuta in data odierna, da parte di un organo di stampa che, nonostante un consolidato e proficuo legame di collaborazione, non ha ritenuto opportuno alcun riscontro preventivo con gli stessi prima di diffonderla, cosa che, invece, avrebbe consentito di fare chiarezza sulla vicenda garantendo una maggiore tutela dell’immagine dei diretti interessati.

L'ASD Mens Sana Campobasso, sicura di interpretare il pensiero di tutti gli appartenenti in qualità di dirigenti, atleti, tifosi ed appassionati ringrazia Alessandro Di Pasquale per l’abnegazione dimostrata nell’assolvere il suo compito, interrotto anzitempo per propria ed irrevocabile decisione. Formula all'ex allenatore i migliori auguri per il suo futuro professionale.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)