La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Lunedì 27 Novembre 2017 12:49    Stampa
Convegno minoranze linguistiche a Roma. Presente anche delegazione molisana
sottocosta - News Molise
MONTECILFONE - Fernanda Pugliese, su invito del sottosegretario Gianclaudio Bressa, ha partecipato con una propria relazione al convegno nazionale promosso a Roma dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri il giorno 22 novembre u.s. allo scopo di riattivare la Conferenza delle Minoranze Linguistiche, Regioni ed Autonomie già costituita nel 2001.
Presieduto dal già citato Sottosegretario Bressa il Convegno, moderato dal Consigliere del Dipartimento Saverio Lo Russo, ha visto riuniti attorno al tavolo della sala dei Papi di palazzo Cornaro, i maggiori rappresentanti di tutte le Minoranze Linguistiche presenti in Italia, per dar voce alle esigenze di visibilità e di più adeguata tutela alle minoranze stesse ed effettuare un’analisi sull’applicazione della legge 482 del 1999 che in ossequio all’art. 6 della Costituzione, tutela e valorizza le minoranze linguistiche in Italia.  Partendo da quest’ultimo punto, l’intervento della prof. Pugliese, fondatrice dell’ associazione Rivista Kamastra che realizza e coordina i progetti e le attività afferenti alle minoranze linguistiche nel Molise, ha permesso una sintesi degli effetti della legge nella realtà molisana articolata nei cinque punti chiave del monitoraggio effettuato dal Ministero a 10 anni dall’applicazione della 482 ed evidenziando come da allora poco e nulla si è modificato in positivo e che l’attuale stato dell’arte non collima con i desiderata della legge di tutela e con la valorizzazione delle lingue e delle culture che sono il cuore della minoranza stessa.

La delimitazione dei campi di applicazione agli sportelli linguistici intesi come interfaccia tra icittadini e la pubblica amministrazione, non rappresenta un’esigenza prioritaria delle comunità molisane, Campomarino, Portocannone, Montecilfone e Ururi, per rimanere nell’area albanofona, dove la sopravvivenza del patrimonio culturale è collegata alla incisività delle parlate in tutti i settori della sfera sociale a partire dalla scuola fino agli altri ambiti della vita quotidiana. La Pugliese rilevando le criticità sottese anche alla esagerata riduzione dei fondi disponibili e alla ripartizione disomogenea degli stessi , ha la necessità di rivedere e modificare adeguandolo alle esigenze delle singole minoranze linguistiche, alcuni punti del regolamento di attuazione della legge 482 del 1999, così come sostenuto dal CONFEMILI ( Comitato nazionale federativo delle Minoranze Linguistiche in Italia) autorevolmente 
rappresentato dal presidente Domenico Morelli e da Bojan Breziger, già componente del consiglio d’Europa.

Una giornata molto impegnativa preceduta dalla riunione del Comitato tecnico di cui è componente per l’area arbereshe Bartolomeo Zoccano dell’Anci e propedeutica alla Conferenza del 2019 i cui lavori preparatori, come ha sottolineato il dirigente del Dipartimento consigliere Lo Russo, si avvarranno dei contributi dei rappresenti qualificati delle minoranze linguistiche. La Pugliese nella sua relazione ha delineato un quadro delle potenzialità per la regione Molise in linea generale, sottolineando la fattiva collaborazione con i sindaci e le amministrazioni locali e auspicando maggiore e più mirato interesse anche della Regione Molise con la riattivazione della legge regionale 15 che valorizza il patrimonio linguistico e culturale della minoranza arbereshe e di quella croata. La vivacità di quest’ultima, tra attualità e prospettive, anche in sintonia con la partecipazione fattiva del governo croato, è stata 
sottolineata da Antonella D’Antuono che al Convegno di Roma, ha rappresentato la minoranza croata nei comuni di Acquaviva Collecroci, Montemitro e San Felice del Molise. Per la rivista kamastra, ha partecipato all’incontro Rossella De Rosa, referente del progetto La musica arberesh patrimonio dell’umanità.
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Termoli | 20 Luglio 2018

Degusticous, Barile: "Barriere no antiscrocco ma per sicurezza"

TERMOLI -  In relazione al concerto dei Morcheeba di ieri a Termoli, a quanti hanno lamentato la chiusura del Borgo ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Termoli | 21 Luglio 2018

Termoli, in calendario Consiglio Comunale sulle «controdeduzioni» alle osservazioni piano spiaggia e

TERMOLI - Il presidente del Consiglio Comunale, avv. Manuela Vigilante, ha convocato la prossima seduta ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 3 Maggio 2018

Italiangas batte il Chieti e allunga la serie

TERMOLI - Vittoria!!! L'Italiangas Airino Basket Termoli batte tra le mura amiche del PalaSabetta i ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Molise | 17 Luglio 2018

Federagit sostiene Assessore Cotugno su progetto di portare Bit in Molise

CAMPOBASSO - La Federagit condivide in pieno il progetto dell'assessore al turismo, Vincenzo Cotugno di ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino