logo.png
Scritto da Redazione    Martedì 08 Maggio 2018 09:53    Stampa
Sindaco Termoli esprime solidarietà a Finanza: lancio bottiglie contro auto atto intimidatorio
Termoli - Cronaca Termoli
GuardiadiFinanzaTermoliTERMOLI - “Riguardo agli spiacevoli avvenimenti relativi agli atti intimidatori consistiti nel danneggiamento delle auto militari, esprimo piena solidarietà ai finanzieri, ai sottoufficiali e agli ufficiali della Guardia di Finanza di Termoli e al Capitano Alessia Iacomino, al Maggiore Francesco Caroppi e al Tenente Colonnello Giovanni Legato”. Così il sindaco di Termoli Angelo Sbrocca commenta il lancio di bottiglie contro le auto delle Fiamme Gialle in sosta in Corso Fratelli Brigida, in pieno centro a Termoli. Si è trattato di un gesto deliberato e mirato.
"Sono certo che questi atti intimidatori - ha aggiunto il primo cittadino - non scalfiranno minimamente la forza e l'integrità dei finanzieri che ogni giorno contribuiscono in maniera irreprensibile anche alla sicurezza della nostra città. Le attività svolte dalla Guardia di Finanza sono molteplici e spesso toccano anche interessi economici, di qui l'importanza e la delicatezza del ruolo all'interno di un contesto vivace e complesso come quello di Termoli. Pertanto si rinnova la mia solidarietà, e quella di tutta l'Amministrazione, a chi quotidianamente si spende non solo per la propria attività ma anche per onorare la divisa che indossa".
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)