La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Maria Chimisso    Sabato 27 Gennaio 2018 10:59    Stampa
Termoli, Vice Sindaco Chimisso: "Nordici Padani e le nuove Shoah"
Termoli - Politica Termoli
ChimissoSbroccaTERMOLI - I Giovani Padani hanno dichiarato ieri di voler "emanare provvedimenti disciplinari verso i responsabili" del rogo al fantoccio di Laura Boldrini. Matteo Salvini, bontà sua, afferma che "bruciare un fantoccio così è una sciocchezza", salvo poi aggiungere che a lui in fondo "i roghi piacciono". Attilio Fontana, candidato presidente della Regione Lombardia, a corto di notorietà, difende il diritto alla sopravvivenza della "razza bianca" minacciata di estinzione. La signora sessantenne giunta al pronto soccorso di Cuneo se ne è tornata a casa, perché non ha voluto farsi toccare "da un medico negro". Forse non stava poi così male.
A ben guardare ci sarebbe motivo per noi Meridionali di essere contenti: non siamo più noi i "Sudici" presi di mira dalle campagne discriminatorie dei "Nordici Padani". Adesso che si sono accorti che i nostri voti tornano utili, serve trovare qualcun altro contro cui orientare il malcontento. Il qualcuno in questione deve possedere i caratteri standard del nemico da odiare: trovarsi in mezzo a noi, stare non troppo lontano, ma neanche tropo vicino. Lo si deve poter incontrare per strada, quanto basta perché si attivino in noi automatici e potenti sentimenti di ripulsa, diffidenza, rifiuto e risentimento che la potente retorica dell'odio fa affiorare anche nelle persone di buon senso.

Questo individuo, che ieri (?) era l'ebreo, lo zingaro e l'omosessuale, oggi si chiama "migrante, straniero, extracomunitario", meno spesso "nero", perché non è politically correct. Che porti ricchezza e posti di lavoro - se ne sono accorti pure a Ripabottoni!- è secondario, e poi la gestione dei migranti è SEMPRE roba di mafia, come se la mafia non avesse proliferato finora a prescindere dal fenomeno migratorio contemporaneo. NON CONTA IL SENSO DI GIUSTIZIA verso quelle parti del mondo che abbiamo affamato e dilaniato con il colonialismo e che ora vogliamo ricacciare nella guerra e nella fame. NON CONTANO persino LE NOSTRE RADICI CRISTIANE, il messaggio evangelico dell'accoglienza al nudo e all'affamato ci è venuto a noia.
Alla fine, siamo così accecati, da non vedere che le decine di migliaia di persone che affogano nel Mediterraneo, bambini, donne, uomini, adolescenti nel fiore degli anni sono le nuove, mille "Shoah" contemporanee. I barconi come Dachau.

Gedorem Andreatta è un candidato del collegio Veneto 2, arrivato secondo alle parlamentarie grilline, che gestiva un hotel che ospitava profughi. Prima difeso da Di Maio, poi attaccato da Salvini, Andreatta è stato sostituito da Giacomo Bortolan: la difesa dei migranti politicamente oggi non paga, piuttosto nuoce, come insegna la vicenda Merkel.

Nel mese di dicembre si è aperto in Libia un corridoio umanitario che ha portato in Italia 140 donne con i loro bambini. Alcune sono arrivate a Termoli nei giorni di Natale.
Io le ho viste quelle donne, rane d'inverno dagli sguardi persi nel vuoto di un futuro incerto. Da dietro i finestrini delle macchine, occhi colmi di terrore e di dolore, a raccontare di privazioni fisiche, di violenze sul corpo e di violazioni nell'anima, abbracciate a propri bambini. Ma era Natale, appunto, e avevamo tutti fretta di tornare nelle nostre tiepide case. Di trovarvi cibo caldo e visi amici. Di voltare le spalle alle iniquità.
Il Vicesindaco
Maria Chimisso
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Campomarino | 8 Agosto 2018

Carabinieri scoprono due piante di Marijuana. Indagini sui responsabili coltivazione

CAMPOMARINO - Durante la giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Campomarino, nel corso di apposito servizio di controllo ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Termoli | 6 Agosto 2018

Alfredo Marini nuovo segretario regionale dei Giovani Democratici

TERMOLI - L'Assemblea ha eletto nuovo Segretario Regionale il ventunenne Alfredo Marini di Termoli. La proposta politica ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 6 Agosto 2018

Calcio: Matteo Zito nuovo allenatore della società giallorossa

TERMOLI - La società ASD TERMOLI 2016 comunica che Matteo Zito sarà il nuovo allenatore ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Molise | 17 Luglio 2018

Federagit sostiene Assessore Cotugno su progetto di portare Bit in Molise

CAMPOBASSO - La Federagit condivide in pieno il progetto dell'assessore al turismo, Vincenzo Cotugno di ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino