La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Redazione    Lunedì 26 Febbraio 2018 13:08    Stampa
Manifesti del Pc spariti a due giorni da affissione. Pano annuncia esposto
Termoli - Politica Termoli
panoTERMOLI - Evidentemente i COMUNISTI danno fastidio a qualcuno! Tra l'altro, alcuni compagni candidati di altre regioni, mi hanno comunicato che quello che è successo in Molise ai manifesti del Partito Comunista, è accaduto anche da loro  
Venerdì 23 febbraio, di sera, sono stati affissi nel Comune di Termoli, negli spazi elettorali predisposti, i nostri manifesti. Dopo neanche due giorni, cioè domenica mattina, di tali manifesti, ne sono rimasti solo alcuni.

Vorrei ricordare che in base all'articolo 8 della legge n. 212 del 1956, recante norme sulla propaganda elettorale, “Chiunque sottrae o distrugge stampati, giornali murali od altri, o manifesti di propaganda elettorale previsti dall’articolo 1, destinati all’affissione o alla diffusione o ne impedisce l’affissione o la diffusione ovvero stacca, lacera o rende comunque illeggibili quelli già affissi negli spazi riservati alla propaganda elettorale a norma della presente legge, o, non avendone titolo, affigge stampati, giornali murali od altri o manifesti negli spazi suddetti” nonché “Chiunque affigge stampati, giornali murali od altri, o manifesti di propaganda elettorale previsti dall’articolo 1 fuori degli appositi spazi è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 103 a euro 1.032”.

Vi è d'aggiungere poi che chi strappa i manifesti elettorali, ai sensi dell’articolo 635 del codice penale commette il reato di danneggiamento “colui che distrugge, disperde, deteriora o rende, in tutto od in parte, inservibili cose mobili od immobili altrui, con l’aggravante se il fatto è commesso su edifici pubblici o destinati ad uso pubblico od all’esercizio di un culto o su cose di interesse storico od artistico ovunque siano ubicati”; mentre ai sensi dell’articolo 294 del codice penale “chiunque con violenza, minaccia o inganno impedisce in tutto o in parte l’esercizio di un diritto politico, ovvero determina taluno a esercitarlo in senso difforme dalla sua volontà, è punito con la reclusione da uno a cinque anni.” 
In tutta onestà, se fossi l'autore di questo gesto, non starei così tranquillo perchè:
1- Domani presenterò regolare denuncia presso le autorità competenti.
2- Sembra che gli autori di tale infame gesto, siano stati identificati! 
Roberto Pano
Candidato al Senato, quota maggioritaria, per il Partito Comunista 
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Molise | 16 Giugno 2018

Uffici postali in Molise, la Slp-Cisl denuncia grave carenza di organico

CAMPOBASSO - La Slp Cisl segnala la grave carenza di organico negli Uffici Postali del Molise. Gli esodi incentivati e ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Molise | 16 Giugno 2018

Toma lancia a Napoli Consiglio dei Presidenti del Sud

NAPOLI - “Abbassare l’età media dei lavoratori, aumentare il numero dei laureati, far diminuire il ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 3 Maggio 2018

Italiangas batte il Chieti e allunga la serie

TERMOLI - Vittoria!!! L'Italiangas Airino Basket Termoli batte tra le mura amiche del PalaSabetta i ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino