logo.png
Scritto da Redazione    Venerdì 09 Marzo 2018 11:27    Stampa
Potere al Popolo Termoli ringrazia dopo Politiche: esperienza da ricordare
Termoli - Politica Termoli
MarinucciSenato2018TERMOLI - In questa convulsa fase post elettorale, anzitutto, è desiderio di tutto il gruppo di Potere al Popolo di Termoli ringraziare i propri candidati bassomolisani: Paolo Marinucci, Luigino Vitulli e Candida Stellato, per aver preso parte, con tanto impegno e passione, ad una campagna elettorale decisamente difficile, ma comunque densa di stimoli e di proficui insegnamenti. Un'esperienza da ricordare e che certo non si esaurirà qui. 
Pur non nutrendo alcuno dei candidati particolari aspettative elettoralistiche, mai è venuto meno  lo spirito d'iniziativa e la tenacia combattiva, nonostante la povertà di mezzi e risorse, oltre al sistematico oscuramento da parte dei mass media nazionali. 
Ma, nonostante non fossero in molti a conoscere il nostro progetto politico, a Termoli e in altri comuni bassomolisani abbiamo ottenuto risultati davvero interessanti, che addirittura hanno più che doppiato la modesta media nazionale in termini percentili. 

Sono risultati significativi, che ripagano ampiamente di tutto il lavoro fatto, nonostante l'amarezza del quadro politico nazionale che, va detto senza infingimenti e a chiare lettere, ci consegna un preoccupante e drammatico spostamento a destra del Paese.
A maggior ragione, infine, ci sembra doveroso esprimere il nostro ringraziamento più caloroso proprio alle persone che hanno voluto accordarci fiducia e hanno deciso di affidare il loro voto alla nostra piccola lista, non lasciandosi travolgere o eludere da alcuna deriva populista - troppo spesso intrisa di demagogia, di intolleranza e di disperazione - o dalle sirene del “voto utile”. 

Il nostro progetto, carico di prospettive e di idealità, che trae linfa vitale dalle vertenze sociali e dalle lotte territoriali e ambientali, proseguirà senza indugio nella sua costruzione dal basso e nella sua elaborazione collettiva. Come auspicato da Paolo Marinucci nel suo personale messaggio di ringraziamento, affidato alla sua pagina fb e che in conclusione scrive: “...farò in modo che prevalga la mia natura di sognatore che ti fa immaginare "un altro mondo possibile" e per questo che continuerò con la passione per il bene comune, invogliato anche dal vostro supporto per promuovere segni di partecipazione e presenza.”
Grazie ancora e buon lavoro a tutti noi. La lotta per la costruzione di “un altro mondo possibile” in alternativa alla barbarie del liberismo e del capitalismo, continua senza posa.

Potere al popolo Molise 
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)