La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Scritto da Antonella Salvatore    Giovedì 10 Maggio 2018 22:05    Stampa
M5Stelle, Fontana: «A Termoli esiste un allarme di tipo ambientale»
Termoli - Politica Termoli
M5StelleMolise2018TERMOLI - "A Termoli esiste un allarme di tipo ambientale: la raccolta differenziata e la depurazione delle acque. Incentreremo tutta la nostra azione dal livello comunale passando per la Regione fino alla Camera e Senato per ridare a Termoli il ruolo che merita, quello di Porta del Molise". Lo ha detto Valerio Fontana, neo consigliere regionale del Movimento 5 Stelle nel corso di una conferenza stampa svoltasi davanti il depuratore del porto alla presenza di tutti e sei i neo consiglieri della Regione Molise, del senatore Fabrizio Ortis e del consigliere comunale locale Nicola Di Michele.
 
"Se guardiamo il disciplinare dell'assegnazione delle bandiera blu - ha proseguito Fontana -, ci rendiamo conto che è un check-up che riguarda il turismo e l'ambiente. Se guardiamo il Porto e le condizioni della banchina e del "triangolo" con la stagione balneare, non è accettabile e sarà oggetto delle nostre prime azioni".

Per quanto riguarda il mancato riconoscimento delle Fee, sottolinea: "Ho l'elenco delle bandiere blu dal 2015 ad oggi. Nel 2015 a Termoli venivano assegnate due vessilli: uno per il lungomare nord e l'altro per Rio-Vivo, il tratto a sud. Nel 2016 Rio-Vivo la perde e viene assegnata solo a nord. Questo avrebbe già dovuto essere un importante campanello d'allarme. Ma così non è stato. Nel 2017 viene confermata solo al tratto nord di spiaggia fino ad arrivare ad oggi che Termoli non ne ha nemmeno una. Vorrei accendere i riflettori sulla spiaggia a sud, considerata come se fosse di serie B ed invece ha enormi potenzialità".

Per Andrea Greco "Termoli sarà al centro delle nostre attenzioni". "Sin da subito perché qui si è perso già troppo tempo e non ce lo possiamo permettere dato che la stagione balneare è alle porte. Una parte del porto è chiusa ed inaccessibile per cui per l'imbarco delle Tremiti c'è solo un'altra strada che costeggia i pescherecci e si creeranno non pochi disagi così come le opere di dragaggio del porto partiranno a ridosso della stagione balneare e questo era un fatto che doveva essere scongiurato in ogni modo. Comporterà molti disagi entrare in porto che una draga che sta operando, non sarà semplice".
mySocial (condivi l'articolo sul tuo social preferito)
 
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Cronaca

Cronaca Molise | 23 Maggio 2018

Spara colpo pistola contro bar per gelosia. Polizia scopre il responsabile

CAMPOBASSO - Nella decorsa nottata, verso le ore 00.00,  in Campobasso, in località Colle delle Api, la vetrina dell’esercizio pubblico ...

Altri Articoli: Cronaca Termoli, Cronaca Campomarino, Cronaca Montenero - Petacciato, Cronaca Tremiti, Cronaca Molise, Cronaca Larino

Politica

Politica Molise | 24 Maggio 2018

Toma rimodula la Giunta regionale. Ecco tutte le deleghe

CAMPOBASSO - Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, con proprio decreto, ha ritenuto necessario ...

Altri Articoli: Politica Termoli, Politica Campomarino, Politica Montenero - Petacciato, Politica Tremiti, Politica Molise, Politica Larino

Sport

Sport Termoli | 3 Maggio 2018

Italiangas batte il Chieti e allunga la serie

TERMOLI - Vittoria!!! L'Italiangas Airino Basket Termoli batte tra le mura amiche del PalaSabetta i ...

Altri Articoli: Sport Termoli, Sport Campomarino, Sport Montenero - Petacciato, Sport Tremiti, Sport Molise, Sport Larino

Turismo

Turismo Molise | 22 Maggio 2018

Transumanza d’Italia: viaggio di 300 mucche dalla Puglia al Molise

CAMPOBASSO - Tratturi, bovini, mandriani… storia millenaria. Non solo: la transumanza d’Italia in partenza fra due giorni, mercoledì ...

Altri Articoli: Turismo Termoli, Turismo Campomarino, Turismo Montenero - Petacciato, Turismo Tremiti, Turismo Molise, Turismo Larino