La tua area riservata. Per gestire Articoli, Annunci e Commenti
Rubriche di myVoice , Arte e Cultura, Salute e Scienze, Tecnologia e internet, Viaggi

Il Consigliere regionale Chieffo riunisce la Commissione Affari Europei. "Amministrare bene per affrontare meglio la crisi economica di oggi ed il federalismo di domani" Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Venerdì 13 Febbraio 2009 12:31

CAMPOBASSO _ La Commissione consiliare per gli Affari Europei si e' riunita ieri mattina, su convocazione del Presidente Antonio Chieffo, per approfondire i temi relativi all' implementazione della Strategia Europea per l' Innovazione e la Buona Governance a livello locale, detta anche  “Strategia di Valencia”. 

All' incontro ha partecipato On. Giovanni Di Stasi, Inviato Speciale del Segretario Generale del Consiglio d' Europa, il quale si è soffermato sul meccanismo di implementazione della strategia e su alcuni dei 12  principi in essa contenuti, tra cui l'efficienza, l'efficacia e la trasparenza dell'azione amministrativa, il rispetto dell'etica pubblica, l'apertura al cambiamento, la corretta gestione finanziaria, la coesione sociale.

 
"Il Molise, una regione Ecosostenibile?". L'Associazione Ambiente Basso Molise interviene sul problema dell'eolico. "Ci vogliono regole chiare ed una migliore comunicazione" Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Venerdì 13 Febbraio 2009 12:14
Ci inseriamo nell’acceso dibattito apertosi in merito all’eventuale installazione di un campo eolico nel territorio di Guglionesi, cercando di superare posizioni ideologiche che potrebbero risultare strumentali.  “Ci piace partire da una soluzione non dal problema!”, così esordiva recentemente la pubblicità televisiva di un farmaco. Nessuno slogan potrebbe descrivere meglio il modus operandi italiano e ancor più molisano.

Anzi, ci si concentra così attentamente sulla soluzione, che si perde di vista il problema e la soluzione diventa fine a se stessa. Ciò, a nostro avviso, permette di attivare procedure ad hoc e pratiche fumose ed affrettate, fino alla speculazione vera e propria, creando nel cittadino una legittima diffidenza verso gli enti  pubblici.

 
Il Senatore dell'Idv Astore oggi in Senato chiede impegno Governo per prosecuzione ricostruzione in Molise. "La ricostruzione è bloccata" Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Febbraio 2009 21:40
ROMA _ L'emendamento 8.7 è, sì, per la mia Regione. Ma è anche per la Regione dove è stato eletto il Presidente del Consiglio, il Molise; é anche della Regione dove Bertolaso è stato dichiarato cittadino onorario dopo quel terribile terremoto dove sono morti quei 27 bambini, questi sì, come diceva Ciampi per colpa di tutti noi, al di là delle colpe specifiche, perché certe prevenzioni non appartengono più alla cultura di questo popolo". Esordisce così, senza mezzi termini, il senatore dell'Idv Giuseppe Astore presentando all'Aula del Senato sia l'emendamento finalizzato a garantire la prosecuzione degli interventi di ricostruzione nelle aree interessate dagli eventi sismici, sia l'ordine del giorno n. G8.100 al DDL n. 1306 in materia di tributi e contributi.
 
Il consigliere regonale Natalini scende in strada con i metelmeccanici della Fiom e impiegati pubblici in sciopero. "Non ci piace l'accordo Governo-sindacati" Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Febbraio 2009 21:22

CAMPOBASSO _ L’associazione per LA SINISTRA sosterrà, con la propria partecipazione, lo sciopero nazionale indetto dai metalmeccanici FIOM e dal pubblico impiego Fp-CGIL,  per la giornata del 13 febbraio. Riteniamo fortemente negativo l’accordo del 22 gennaio tra il governo e sindacati, soprattutto perché concluso  senza la condivisione della CGIL, il maggior sindacato italiano.

L’esclusione della CGIL è gravissima in quanto l’accordo non riguarda un singolo contratto, ma disciplina l’intero sistema della contrattazione, la sua struttura. E’ chiaro che, con tale comportamento, si persegue una serie di finalità:
 
"Bisogna arginare la disoccupazione dilagante in Molise". Il Presidente della Provincia sollecita iniziative istituzionali Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Febbraio 2009 21:10
CAMPOBASSO _ Facendo seguito all’invito rivoltogli dalle Segreterie regionali di CGIL, CISL e UIL, invito peraltro rivolto anche  al Presidente della Regione, Iorio, agli assessori regionali Vitagliano e Marinelli e al Presidente della Provincia di Isernia, Mauro, il Presidente della Provincia di Campobasso, Nicola D’Ascanio, prende posizione di fronte all’aggravarsi della crisi dell’intero comparto produttivo molisano,  che con la messa in amministrazione controllata dell’IT Holding rischia di assumere proporzioni allarmanti soprattutto per quanto riguarda le ricadute occupazionali.
 
"Il Viadotto Ingotte deve essere ricostruito". I socialisti Montanaro e Manocchio soddisfatti per i lavori annunciati dall'Anas Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Giovedì 12 Febbraio 2009 20:07
CAMPOBASSO _ “La ricostruzione del viadotto Ingotte, nel tratto di contrada Lama del Gallo rappresenta uno di quei lavori necessari per continuare l’opera di sviluppo a 360 gradi della nostra regione. Esprimiamo dunque grande soddisfazione per il via libera ai lavori, dato in settimana dall’Anas; lavori che dovranno essere svolti in tempi celeri per non penalizzare ulteriormente una zona che per troppo tempo è stata abbandonata al proprio destino, con gravi ripercussioni sull’economia locale”. Questo è il commento dell’assessore provinciale Pietro Montanaro e del consigliere provinciale del Partito Socialista Nicola Manocchio, dopo la decisione di intervenire sulla strada statale 647 che, al momento, rappresenta la principale arteria stradale che collega il capoluogo di Regione con la costa adriatica.
 
Paolo Di Laura Frattura candidato Sindaco di Campobasso? Sul caso interviene il Presidente della Confcommercio Spina. "Frattura non si deve dimettere da Presidente della Camera di Commercio" Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Mercoledì 11 Febbraio 2009 20:08

CAMPOBASSO _ La possibile candidatura del Presidente della Camera di Commercio di Campobasso, Paolo Di Laura Frattura quale Sindaco del capoluogo regionale è un argomento sul quale riteniamo necessario esplicitare il pensiero della dirigenza e che poniamo all’attenzione della nostra organizzazione, nell’auspicio che venga condiviso. Il punto da cui partire è che Di Laura Frattura è stato recentemente eletto, per un secondo mandato, alla guida dell’ente camerale dal mondo imprenditoriale locale.

 
Testamento biologico, il senatore Astore dell'Idv interviene sul caso Englaro. "Esiste un diritto di morire con dignità, senza sofferenze inutili" Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Martedì 10 Febbraio 2009 21:11
ROMA _ Tuona il senatore in Aula a Palazzo Madama dove si discutono le mozioni nn. 1-00086, 1-00087 e 1-00088 (quest’ultima presentata proprio dall’esponente dell’IdV) in materia di trattamenti di alimentazione ed idratazione. Non accetta la confusione verificatasi ieri, non accetta le strumentalizzazioni, i toni offensivi, chi predica bene e razzola male, lo scontro istituzionale. Nel suo intervento è possibile leggere tutta la sofferenza per quel che è accaduto ma anche tutta la fermezza nel voler portare avanti il disegno di legge sul testamento biologico.
 
Grande successo per lo spettacolo "Madama Batterfly" andato in scena nella Galleria civica di Termoli Stampa
Rubriche - Arte e Cultura
Scritto da Redazione   
Martedì 10 Febbraio 2009 20:57
TERMOLI _ Lo spettacolo "Madama Butterfly", nella seconda replica di domenica 8 febbraio in Galleria Civica, ha registrato il tutto esaurito. Il successo della manifestazione, inserita a pieno titolo dall'Assessorato alla Cultura in Termoli Winter, è stato indiscutibile. Ugo Ciarfeo, direttore dello spettacolo, ha inteso proporre, come già lo scorso anno per la Traviata e per I Pagliacci, una elaborazione della grande lirica italiana in chiave didattica, non rinunciando allo spettacolo e alla fedeltà del testo e delle musiche.
 
Eluana è tutti noi. E' giusta la sua morte? Il Decreto l'avrebbe salvata Stampa
Rubriche - MyVoice
Scritto da Redazione   
Martedì 10 Febbraio 2009 11:33
Eluana è morta per fame e sete. Ci chiediamo se tutto ciò è giusto. Aveva diritto all'assistenza che le è sempre stata prestata con grande amore. Ci sono famiglie dove la povertà o, più in generale, le condizioni di età, di salute, non consentono una adeguata assistenza; per cui, effettivamente, la stanchezza diventa disperazione.
 


Pagina 151 di 154
myNews.iT - Per spazio Pubblicitario chiama il 393.5496623

Arte e Cultura

Sabato, 11 Maggio 2019

A Termoli mostra d'arte con 26 artisti: La Dimora dei Sogni

TERMOLI - Sono 26 gli artisti tra pittori e scultori non solo molisani, protagonisti della mostra d'arte contemporanea dal titolo "L...

Altri Articoli: Arte e Cultura

Viaggi

Domenica, 24 Agosto 2014

Percorso tra Storia, Ulivi e Paesaggi

SPECCHIA - In questo mese di Agosto nasce la voglia e la passione per intraprendere un viaggio più che affascinante ...

Altri Articoli: Viaggi

Salute e Scienze

Mercoledì, 27 Febbraio 2019

Malattie reumatiche ed osteoporosi: parla lo specialista Paoletti

TERMOLI - Le malattie reumatiche sono notevolmente diffuse, altamente invalidanti e riducono la qualità e l'aspettativa di vita. Ce ne ...

Altri Articoli: Salute e Scienze

myVoice

Venerdì, 27 Luglio 2018

Trovata morta in casa,lettera dei colleghi del Centro impiego del Molise:lotteremo anche per te

TERMOLI - "Cara Flavia, è difficile scriverti queste poche righe perché la nostra mente si rifiuta di credere che tu ...

Altri Articoli: MyVoice