logo.png
Scritto da Redazione    Venerdì 20 Febbraio 2009 10:52    Stampa
Nel campo di Venafro si terrà la partita di calcio più importante per il Termoli, contro la Frentana Larino
Termoli - Sport Termoli
Domani si disputerà la finale di coppa Italia regionale tra Frentana Larino e Termoli: una finale tribolatissima per l'organizzazione visto il maltempo che ha colpito il Molise negli ultimi giorni. Ma partiamo dai dati ufficiali: la gara si giocherà domani pomeriggio (fischio d'inizio fissato per le ore 15) allo stadio "Marchese Del Prete" di Venafro. Costo d'ingresso: 10 euro per qualsiasi settore.

Ma come si è arrivati a Venafro? La finale era in programma domenica scorsa, 15 febbraio, allo stadio "De Sanctis" di Montenero di Bisaccia. Ma la neve caduta sul centro bassomolisano sabato mattina aveva indotto la Figc molisana a rinviare la gara a sabato 21 febbraio, ovvero domani, sempre a Montenero di Bisaccia. Ma la neve che è caduta in gran quantità, fino alla costa, negli ultimi giorni ha indotto la Figc a cambiar sede: vista la copiosa coltre di neve che è caduta a Montenero sono stati scartati anche altri campi del Basso Molise (come Guglionesi) e quindi si è deciso di puntare dritti su Venafro con il benestare delle due società.
 
Venendo alla gara il Termoli si gioca tutto in questo match per risollevare una intera stagione e per ridare un po di entusiasmo al pubblico termolese (a tal proposito saranno poche unità quelle che da Termoli raggiungeranno Venafro per tifare giallorosso, al contrario invece da Larino si prevedono diverse centinaia di persone). Mister Di Bernardo dovrà rinunciare a Santangelo e probabilmente anche a Perricone per infortunio, e a Panciulo squalificato. Probabile che il mister giallorosso opti per un 4-4-2 con Donatelli in porta, Palombo, Lapiccirella, Vitiello e Mascilongo sulla linea difensiva; Sivilla, Spadaccino, D'Onofrio e Stango a centrocampo; Zurlo-Panico coppia d'attacco.

Potrebbe partite dalla panchina il neaocquisto Finizio, un terzino juniores classe 1989 prelevato in settimana delle giovanili del Napoli Calcio. Dall'altre parte mister Precali dovrebbe schierare la solita formazione della Frentana Larino che ultimamente in campionato si è sempre ben comportata: Antenucci in porta e linea difensiva formata da Ugramin, Ruffini, Aquino e Rettino; a centrocampo Avallone, D'Ettorres, Napolitano e Bracone; in avanti La Torre supportato da Tornatore nel ruolo di trequartista. Ma non è escluso un impiego dal primo minuto di Panzano.

Le gare di domenica della Frentana Larino (in trasferta contro il Bojano) e del Termoli (in casa contro il Miletto) sono state rinviate a mercoledì della settimana prossima.

FINALE COPPA ITALIA MOLISE:
Frentana Larino-Termoli sabato 21 febbraio ore 15:00 stadio "Marchese Del Prete" di Venafro.

Giornata 22 di Eccellenza domenica 22 febbraio ore 15:00:
Campobasso 1919-Capriatese
Montenero-Turris Santa Croce
Monti Dauni-Colletorto
Petacciato-Isernia Pentra
Sesto Campano-Sgm Bassomolise
Vastogirardi-Guglionesi
Bojano-Frentana Larino (rinviata al 25 febbraio)
Termoli-Miletto (rinviata al 25 febbraio)
MYSOCIAL (condividi l'articolo sul tuo social preferito)